ROSAJANSKI DOLUNO - Dulïna se nalaža tu-w Reġuni Friuli-Venezia Giulia. Göra Ćanïnawa na dilä di mërä ta-mi to Laško anu to Buško nazijun.
State ascoltando, ITALY RVR Radio Val Resia.Le trasmissioni in Lingua Resiana sono a cura di Tiziano Quaglia.Saranno trasmissioni settimanali dalla Domenica fino al Sabato successivo con i seguenti orari: Ore 13:00 e Ore 21:00 tutti i giorni. Ci sarà anche una edizione notturna alle ore 03:00 per favorire gli ascolti da oltre Oceano ( ore 20-21-22 in U.S.A. e intero continente Americano).---- You are listening to, ITALY RVR Radio Val Resia.Le broadcasts Resian Language are by Tiziano Quaglia. They will be broadcast weekly from Sunday until next Saturday at the following times: 13:00 and 21:00 every day. There will also be a night edition at 03:00 order to attract listeners from overseas (20-21-22 hours in the US and the American continent)


IL SITO DEDICATO A TUTTO IL POPOLO RESIANO CHE TENACEMENTE CONTINUA A DIFENDERE LINGUA,CULTURA E TRADIZIONE


Il Popolo Resiano, lotta contro l'imposizione all'appartenenza alla Minoranza Nazionale Slovena

venerdì 7 novembre 2008

I CITTADINI DI RESIA A TONDO:

NON SIAMO MINORANZA SLOVENA


Una delegazione composta da oltre quaranta Resiani ha manifestato al Presidente del Friuli Venezia Giulia, Renzo Tondo, preoccupazione per l'attuale normativa che definisce "minoranza slovena"la loro comunità, unitamente a quelle delle altre aree friulane raggruppate sotto questa forma di tutela. Nel corso di un incontro svoltosi a Tolmezzo, la Lega della Slavia Friulana e il Comitato Identità e Tutela Val Resia hanno evidenziato al governatore le perplessità presenti in coloro i quali intendano, piuttosto, valorizzare pienamente la propia rappresentativtià. "Il riconoscimento delle rispettive identità - ha affermato Tondo - è un impegno fondamentale e su questo punto sono d'accordo con chi si batte per tutelare i valori nei quali si riconosce".  Secondo il presidente della Regione,"il patrimonio Linguistico del Friuli Venezia Giulia si conferma articolato e ricco di sfumature, rendendo propio per questo motivo neccessaria un'attenta valutazione di ogni singolo passaggio rispetto alla legislazione vigente e - a concluso Tondo - l'apertura di un confronto sereno e positivo sia con le nostre comunità sia con il Governo Sloveno.


Tratto dal Messaggero Veneto di giovedì 6 novembre 2008

2 commenti :

  1. Non preoccupatevi il commento precedente è una prova tecnica di come mettere una foto in un commento. Vi farò sapere come fare. Così mi potrete mandare in futuro dei commenti con relativa foto. Ciao

    RispondiElimina
  2. utente anonimo8 novembre 2008 20:09

    Pensavo tu avessi il Compleanno e ci volevi invitare tutti a festeggiare

    Ciao Giorgio

    RispondiElimina