ROSAJANSKI DOLUNO - Dulïna se nalaža tu-w Reġuni Friuli-Venezia Giulia. Göra Ćanïnawa na dilä di mërä ta-mi to Laško anu to Buško nazijun.
State ascoltando, ITALY RVR Radio Val Resia.Le trasmissioni in Lingua Resiana sono a cura di Tiziano Quaglia.Saranno trasmissioni settimanali dalla Domenica fino al Sabato successivo con i seguenti orari: Ore 13:00 e Ore 21:00 tutti i giorni. Ci sarà anche una edizione notturna alle ore 03:00 per favorire gli ascolti da oltre Oceano ( ore 20-21-22 in U.S.A. e intero continente Americano).---- You are listening to, ITALY RVR Radio Val Resia.Le broadcasts Resian Language are by Tiziano Quaglia. They will be broadcast weekly from Sunday until next Saturday at the following times: 13:00 and 21:00 every day. There will also be a night edition at 03:00 order to attract listeners from overseas (20-21-22 hours in the US and the American continent)


IL SITO DEDICATO A TUTTO IL POPOLO RESIANO CHE TENACEMENTE CONTINUA A DIFENDERE LINGUA,CULTURA E TRADIZIONE


Il Popolo Resiano, lotta contro l'imposizione all'appartenenza alla Minoranza Nazionale Slovena

mercoledì 26 novembre 2008

LA PROVINCIA DI UDINE VOTA A FAVORE DEL RESIANO

Voto favorevole alla Provincia di Udine. Tutta la maggioranza di centrodestra più uno di centro sinistra hanno votato a favore dell'ordine del giorno del capogruppo del Pdl, Renato Carlantoni,  nel quale chiedeva alla Giunta guidata da Pietro Fontanini di farsi promotrice con la Regione, il Governo e il Parlamento, della neccessità di modificare l'articolo 2 della legge 15 dicembre 1999 numero 482. In particolare, si chiedeva il riconoscimento, la tutela e la valorizzazione della specifica identità culturale, linguistica e storica delle Lingue denominate "natisoniano", " po nasen" e "resiano".  Cinque gli astenuti.

3 commenti :

  1. utente anonimo4 dicembre 2008 11:02

    Con sprezzo della realta scientifica voi continuate per la vostra strada. Ma lo volete capire che nessuno pretende da voi di tifare per la Nazionale slovena, che innegiate a Tito etc.: il Resiano è un dialetto sloveno, particolare finché si vuole, ma è sempre perfettamente inquadrabile nel diasistema sloveno. Voi potete essere lealissimi cittadini italiani, potete amare l'Italia più di chiunque, ciò non toglie nulla alla verità scientifica: il Resiano (per non parlare dei dialetti della Val Natisone e Torre) è una parlata slovena, inizialmente parte della famiglia dei dialetti carinziani, poi da essi isolata per via della latinizzazione della di Fella etc. etc. Ma a voi perché vi fa così schifo dover ammettere tutto ciò? Capisco che i 150 anni di pressioni nazionaliste hanno fatto i loro danni tra gli abitanti della Resia, capisco che la storia vi ha completamente isolati dal corpo sloveno, capisco tutto. Ma santo cielo, qui si sta parlando di linguistica, non di annettere la Resia alla Slovenia.


    PS com'è che voi e i vostri rappresentanti amate tanto la vostra Valle ma su questo blog di Resiano ne vedo pochino (mi aspettavo di trovare almeno i toponimi scritti nella loro forma originale, non italianizzzata).

    Con le vostre politiche il Resiano scomparirà nel giro di due generazioni e sopravviverà unicamente come lingua morta (magari utilizzata in spettacoli folkloristici).

    PPSS Io sono sloveno ma il dialetto resiano non mi sembra così differente dal dialetto delle mie parti (è più simile che non il dialetto sloveno del Prekmurje, per esempio).

    RispondiElimina
  2. Il commento 1 è anonimo, e di solito non li pubblico, ma questo merita una risposta.

    1) La pressione nazionalista non centra niente.

    2)I toponimi nel Blog sono scritti anche in Lingua Resiana

    3)Si dichiara Sloveno, ma il 4 dicembre non ho avuto nessuna connessione dalla Slovenia, quindi Lei da dove mi scrive?

    4)Sia in Slovenia che in Croazia c'è la minoranza Italiana, così come in Italia c'è la minoranza Slovena.

    5) Se permette noi Resiani non ci sentiamo Sloveni, ma semplicemente Resiani.


    Le dirò di più, quando un Resiano partiva dalla Valle per lavoro, se andava in Austria diceva RIN UN NISCHE, se si andava nella ex Jugoslavia diceva RIN TAU BUSCHE, mentre se andava in Italia diiceva RIN DOU LASCHO.

    Veda Lei.


    Ps.: I commenti sono sempre ben accetti, l'importante che siano seguiti da un nome. MANDI

    RispondiElimina
  3. utente anonimo5 dicembre 2008 18:07

    Il Resiano é un dialetto che favorizza la conoscenza delle lingue èstere,del fatto che le vocali non sono distinte. Perciô,mi ha agevolato,il tedesco,e il francese,in Francia ho conosciuto Polacchi,e bulgari,il resiano mi ha permesso di comunicare.Dunque penso che il resiano sia un miscuglio di francese-tedesco-e il resto come si dice ((slavo)) che include i paesi del'est...mandi LINA DI LENARDO

    RispondiElimina