ROSAJANSKI DOLUNO - Dulïna se nalaža tu-w Reġuni Friuli-Venezia Giulia. Göra Ćanïnawa na dilä di mërä ta-mi to Laško anu to Buško nazijun.
State ascoltando, ITALY RVR Radio Val Resia.Le trasmissioni in Lingua Resiana sono a cura di Tiziano Quaglia.Saranno trasmissioni settimanali dalla Domenica fino al Sabato successivo con i seguenti orari: Ore 13:00 e Ore 21:00 tutti i giorni. Ci sarà anche una edizione notturna alle ore 03:00 per favorire gli ascolti da oltre Oceano ( ore 20-21-22 in U.S.A. e intero continente Americano).---- You are listening to, ITALY RVR Radio Val Resia.Le broadcasts Resian Language are by Tiziano Quaglia. They will be broadcast weekly from Sunday until next Saturday at the following times: 13:00 and 21:00 every day. There will also be a night edition at 03:00 order to attract listeners from overseas (20-21-22 hours in the US and the American continent)


IL SITO DEDICATO A TUTTO IL POPOLO RESIANO CHE TENACEMENTE CONTINUA A DIFENDERE LINGUA,CULTURA E TRADIZIONE


Il Popolo Resiano, lotta contro l'imposizione all'appartenenza alla Minoranza Nazionale Slovena

giovedì 14 maggio 2009

LISTA:     Resia domani


Chinese Sergio (candidato Sindaco)


Lista a favore del riconoscimento della Lingua e della Cultura Resiana.


aggiornato il 20 maggio


chinese   <-----Sergio Chinese


Carmelo Carlo Altomonte, Cristina Buttolo, Laura Monica Buttolo, Sabrina Chinese, Roberto Compassi, Alessia Di Floriano, Mauro Madotto, Pierino Pusca, Luca Quaglia, Franco Siega, Bruno Tosoni, Flavia Zuzzi.






















































Altomonte C. Carlo Buttolo CristinaZuzzi FlaviaTosoni Bruno
Altomonte C. Carlo  Buttolo Cristina      Zuzzi Flavia       Tosoni Bruno
Buttolo Laura M. Chinese SabrinaPusca PierinoMadotto Mauro
Buttolo Laura M. Chinese Sabrina  Pusca Pierino    Madotto Mauro
Compassi Roberto Di Floriano AlessiaSiega FrancoQuaglia Luca
Compassi Roberto Di Floriano Alessia Siega Franco   Quaglia Luca
   
   
   
   
   
   


Sergio Chinese, candidato sindaco alle elezioni comunali di Resia del 6 e 7 giugno prossimi, è nato a Resia il 31 agosto 1952. È coniugato con Elena Merlino, professoressa di Lettere, già insegnante di scuola media a Resia negli anni '80. Padre di due figli: Leonardo, impiegato presso l'ambasciata italiana di Pechino (Cina) e Filippo, studente universitario.


Dopo il diploma di maturità, conseguito presso l'istituto magistrale "Marchi" di Tolmezzo (Udine), ha svolto il servizio militare come ufficiale di complemento dell'esercito.


Dal 1976 al 1996 è stato presidente del coro "Monte Canin", con il quale ha contribuito a diffondere la cultura resiana, pubblicando i dischi "Hre alba" e "Lytrate", corredati dai testi letterari "Lipe rozize", "Lytrate", "Urate" e "Lipe moj det". Ha pubblicato il primo vocabolario resiano - italiano e attualmente ha consegnato al pievano di Resia la traduzione dei quattro evangeli, producendo tra l'altro anche diversi racconti e poesie in lingua resiana.


È stato uno dei fondatori dell'associazione culturale "Identità e tutela Val Resia", nata nel 2007. Riveste altresì la carica di responsabile sindacale nel settore trasportistico. Attualmente si occupa dell'insegnamento di canto resiano nell'ambito del piano dell'offerta formativa nelle locali scuole primarie.


Recependo la richiesta di numerosi cittadini, ha deciso di impegnarsi attivamente in prima persona nella conduzione dell'amministrazione pubblica. Il gruppo di lavoro che lo affiancherà sarà composto in gran parte dagli attuali amministratori.


Considerando le difficoltà in cui versa la montagna friulana e considerando il grande decremento demografico, il nostro gruppo ha intenzione di chiedere la collaborazione di tutta la cittadinanza.


 


 


Programma elettorale


 


Resia Domani
Lista n. 1



DECREMENTO DEMOGRAFICO



  • favorire l’occupazione femminile nelle realtà produttive locali e difendere quella già esistente

  • facilitare i nuovi nuclei familiari nella ricerca dell’abitazione

  • sostenere le nascite con l’erogazione di bonus-bebè, assegni di maternità e convenzioni speciali con la farmacia comunale per l’acquisto di prodotti per l’infanzia a prezzi concorrenziali rispetto a quelli promossi da centri in fondovalle


POLITICA SOCIALE E SERVIZI



  • curare i servizi alla persona, specialmente anziana, garantendo un efficiente servizio socio sanitario assistenziale distribuito su tutto il territorio comunale

  • potenziare il Centro Diurno e garantire i prelievi ematici settimanali sul territorio

  • favorire l’istituzione o il potenziamento di associazioni dedite al volontariato

  • creare un centro di aggregazione giovanile sul territorio comunale

  • attivare borse lavoro e utilizzare i lavoratori socialmente utili

  • attivare servizi alla persona tramite l’utilizzo di operatori del Servizio Civile Nazionale

  • creare luoghi d'incontro per mamme e bambini, quali parchi gioco, laddove non presenti

  • sussidiare le lavoratrici madri con formule di aggregazioni familiari del tipo “tages mutter”


 


 


 


IL COMUNE CASA APERTA E TRASPARENTE



  • promuovere la diffuzione di atti comunali, della normativa legislativa negli albi di frazione

  • migliorare il sistema informativo mediante l'utilizzo di nuove tecnologie

  • potenziare le occasioni di incontri, dibattiti e assemblee partecipative


ISTRUZIONE - CULTURA - SPORT



  • mantenere la presenza sul territorio della scuola dell'infanzia, primaria e secondaria

  • creare le condizioni per il riconoscimento della lingua resiana

  • promuovere progetti culturali finalizzati alla tutela della peculiarità resiana

  • potenziare la biblioteca comunale con l'acquisizione di materiale storico resiano e valorizzare l'archivio storico comunale

  • concedere borse di studio per tesi universitarie che riguardino lo sviluppo di Resia

  • sostenere le società sportive, ricercandone la collaborazione per l'organizzazione di eventi

  • impegnare risorse per la manutenzione e la riqualificazione degli impianti sportivi esistenti, anche attraverso la promozione di nuove attività sportive


LAVORI PUBBLICI



  • promuovere interventi legati alla viabilità di fondovalle e di montagna

  • realizzare parcheggi pubblici, in primis nelle frazioni maggiormente penalizzate e attivarsi per la ricognizione delle strade comunali con la sistemazione del manto stradale in tutte le frazioni

  • migliorare la funzionalità degli arredi urbani

  • favorire gli interventi manutentivi sugli immobili di proprietà comunale e recuperare le strutture ex-demaniali con finalità sociali o produttive, anche di carattere turistico-ricreativo

  • recuperare per fini sociali l'ex latteria di Uccea

  • potenziare, ove possibile, la viabilità pedonale

  • garantire il corretto funzionamento degli acquedotti e della rete fognaria


TRASPORTI E MOBILITA



  • assicurare una soddisfacente mobilità ai cittadini della valle

  • attivare la concessione di licenze per taxi


AMBIENTE - TERRITORIO - TURISMO



  • rafforzare la collaborazione con l'ente del Parco Naturale delle Prealpi Giulie e delle associazioni che interagiscono con il territorio

  • sviluppare l'Ecomuseo della Val Resia a fini turistico-culturali, anche attraverso un'efficace comunicazione e interazione con la rete ecomuseale regionale istutita di recente

  • favorire una messa in rete delle molteplici realtà attrattive, al fine di una programmazione congiunta ed efficace tesa ad un miglioramento dello sviluppo turistico della valle

  • provvedere al mantenimento ed al decoro delle zone limitrofe ai centri abitati

  • sensibilizzare la cittadianza all'uso di materiali bioclimatici improntati al risparmio energetico

  • sistemare ed attrezzare sentieri di fondovalle e dei siti della prima guerra mondiale

  • caldeggiare il recupero degli stavoli per fini turistici

  • creare aree per campeggiatori e spazi d'acqua attrezzati


ECONOMIA E OCCUPAZIONE



  • favorire la costituzione di una finanziaria comunale

  • prevedere lo sfruttamento delle risorse turistiche, silvo-pastorali, idriche ambientali e paesaggistiche

  • promuovere azioni tese alla creazione di nuovi posti letto a fini turistici

  • incoraggiare la diffusione della rete Internet

  • potenziare il sistema agricolo con l'ideazione di un paniere di beni-prodotto tipici e di nicchia

  • contribuire al mantenimento degli esercizi commerciali nelle frazioni, prevedento un'eventuale collaborazione locale consortile


 





Nessun commento :

Posta un commento