ROSAJANSKI DOLUNO - Dulïna se nalaža tu-w Reġuni Friuli-Venezia Giulia. Göra Ćanïnawa na dilä di mërä ta-mi to Laško anu to Buško nazijun.
State ascoltando, ITALY RVR Radio Val Resia.Le trasmissioni in Lingua Resiana sono a cura di Tiziano Quaglia.Saranno trasmissioni settimanali dalla Domenica fino al Sabato successivo con i seguenti orari: Ore 13:00 e Ore 21:00 tutti i giorni. Ci sarà anche una edizione notturna alle ore 03:00 per favorire gli ascolti da oltre Oceano ( ore 20-21-22 in U.S.A. e intero continente Americano).---- You are listening to, ITALY RVR Radio Val Resia.Le broadcasts Resian Language are by Tiziano Quaglia. They will be broadcast weekly from Sunday until next Saturday at the following times: 13:00 and 21:00 every day. There will also be a night edition at 03:00 order to attract listeners from overseas (20-21-22 hours in the US and the American continent)


IL SITO DEDICATO A TUTTO IL POPOLO RESIANO CHE TENACEMENTE CONTINUA A DIFENDERE LINGUA,CULTURA E TRADIZIONE


Il Popolo Resiano, lotta contro l'imposizione all'appartenenza alla Minoranza Nazionale Slovena

giovedì 29 novembre 2012

Protezione civile, nuova sede per i trenta volontari

È stata inaugurata la nuova sede della Protezione civile di Resia. Al taglio del nastro, avvenuto qualche giorno fa, sono intervenuti il sindaco Sergio Chinese, il direttore centrale della Protezione civile Fvg Guglielmo Berlasso, il consigliere regionale Franco Baritussio, la coordinatrice del gruppo comunale di Protezione civile, Sonia Zanaga.
Non sono voluti mancare nemmeno i tanti volontari di Pc del gruppo locale e le squadre dei territori limitrofi, intervenuti insieme al Corpo forestale regionale. Il sindaco, nel suo discorso, ha ringraziato gli oltre 30 volontari del gruppo di Resia per tutte le attività che svolgono sul territorio comunale, in particolare per l'impegno profuso nella lotta agli incendi boschivi. La nuova sede è costituita da una sala operativa dotata di impianti di ricetrasmissione, da spazi per le riunioni, da magazzini per la conservazione del materiale e delle attrezzature, da un’autorimessa dove troveranno collocazione gli automezzi. L’assessore comunale Pusca ha voluto rimarcare l’operato svolto dai volontari: «Giovani preparati, volenterosi di migliorare tecnicamente le proprie competenze attraverso una formazione

Tratto dal Messaggero Veneto del 28 novembre 2012

Nessun commento :

Posta un commento