ROSAJANSKI DOLUNO - Dulïna se nalaža tu-w Reġuni Friuli-Venezia Giulia. Göra Ćanïnawa na dilä di mërä ta-mi to Laško anu to Buško nazijun.
State ascoltando, ITALY RVR Radio Val Resia.Le trasmissioni in Lingua Resiana sono a cura di Tiziano Quaglia.Saranno trasmissioni settimanali dalla Domenica fino al Sabato successivo con i seguenti orari: Ore 13:00 e Ore 21:00 tutti i giorni. Ci sarà anche una edizione notturna alle ore 03:00 per favorire gli ascolti da oltre Oceano ( ore 20-21-22 in U.S.A. e intero continente Americano).---- You are listening to, ITALY RVR Radio Val Resia.Le broadcasts Resian Language are by Tiziano Quaglia. They will be broadcast weekly from Sunday until next Saturday at the following times: 13:00 and 21:00 every day. There will also be a night edition at 03:00 order to attract listeners from overseas (20-21-22 hours in the US and the American continent)


IL SITO DEDICATO A TUTTO IL POPOLO RESIANO CHE TENACEMENTE CONTINUA A DIFENDERE LINGUA,CULTURA E TRADIZIONE


Il Popolo Resiano, lotta contro l'imposizione all'appartenenza alla Minoranza Nazionale Slovena

sabato 2 febbraio 2013

Resia, rinnovato il direttivo del Coro Monte Canin

E’ stato rinnovato il direttivo del Coro Monte Canin di Resia. Al termine dell’annuale assemblea dei soci, svoltasi qualche giorno fa, sono stati indicati i componenti del nuovo consiglio, che resterà in carica fino al 2015.
Il presidente sarà Armando De Colò, il vicepresidente Giorgio Biasi, il segretario Luigino Bortolotti e il consigliere Riccardo Zamuner. Questo Coro è un sodalizio molto apprezzato non soltanto in Alto Friuli, ma in tutto il territorio regionale e oltre. Fondato nel 1971, dopo aver cominciato presentando un repertorio di brani in lingua friulana e su temi montani, si è specializzato in esecuzioni in lingua resiana, diventando un punto di riferimento per la tutela e la conservazione di questo antico idioma. Nel 2011, in occasione delle celebrazioni per il 40° di fondazione, il Coro ha presentato un cd composto totalmente da brani in lingua resiana, buona parte dei quali inediti, musicati dai maestri Marco Maiero, Renato Miani e Luciato Turato. Ora con il nuovo direttivo, il sodalizio si getta con ancora maggior convinzione nel futuro, con l’obiettivo di portare la propria musica e la tradizione resiana in giro per il Friuli Venezia Giulia, l’Italia e anche all’estero.

Tratto dal Messaggero Veneto del 1 febbraio 2013

Nessun commento :

Posta un commento