ROSAJANSKI DOLUNO - Dulïna se nalaža tu-w Reġuni Friuli-Venezia Giulia. Göra Ćanïnawa na dilä di mërä ta-mi to Laško anu to Buško nazijun.
State ascoltando, ITALY RVR Radio Val Resia.Le trasmissioni in Lingua Resiana sono a cura di Tiziano Quaglia.Saranno trasmissioni settimanali dalla Domenica fino al Sabato successivo con i seguenti orari: Ore 13:00 e Ore 21:00 tutti i giorni. Ci sarà anche una edizione notturna alle ore 03:00 per favorire gli ascolti da oltre Oceano ( ore 20-21-22 in U.S.A. e intero continente Americano).---- You are listening to, ITALY RVR Radio Val Resia.Le broadcasts Resian Language are by Tiziano Quaglia. They will be broadcast weekly from Sunday until next Saturday at the following times: 13:00 and 21:00 every day. There will also be a night edition at 03:00 order to attract listeners from overseas (20-21-22 hours in the US and the American continent)


IL SITO DEDICATO A TUTTO IL POPOLO RESIANO CHE TENACEMENTE CONTINUA A DIFENDERE LINGUA,CULTURA E TRADIZIONE


Il Popolo Resiano, lotta contro l'imposizione all'appartenenza alla Minoranza Nazionale Slovena

sabato 28 giugno 2014

LINGUA RESIANA: BILINGUISMO IN PILLOLE


Cosa succede al cervello di un bambino esposto a più lingue? Se la madre parla una lingua, il padre ne parla un’altra, i nonni ancora un’altra o altre due, e gli abitanti del luogo ancora un’altra, si rischia di confondere il bambino?
La risposta è no. I bambini bilingui attraversano degli stadi di apparente confusione, durante l’acquisizione delle lingue a cui sono esposti, mescolando per lo più le parole delle varie lingue, e meno le grammatiche. Ad un certo punto, però, le lingue risulteranno perfettamente separate, e il bambino diverrà perfettamente bilingue o multilingue.

Il bi-/multilinguismo ha diversi vantaggi cognitivi. È stato provato (Mechelli A., et al. Nature. Oct. 14, 2004) che i bilingui hanno maggiore densità di materia grigia nelle aree del cervello associate al linguaggio.
Inoltre, bilingui e multilingui invecchiano meglio e sviluppano la demenza senile molto più tardi rispetto a soggetti monolingui. Sono ascoltatori più attenti, riescono a concentrarsi meglio, comprendono meglio i concetti astratti, sviluppano un maggior senso di empatia verso gli altri, sono più capaci di multitasking e riescono meglio a socializzare rispetto ai monolingui.

È però importante tenere a mente che, in situazione di bilinguismo o multilinguismo, ciascun membro della famiglia deve rivolgersi al bambino sempre nella stessa lingua. Se la madre è italiana e il padre tedesco, ad esempio, la madre deve usare sempre l’italiano ed il padre sempre il tedesco, rivolgendosi al bambino.

PER ALTRE INFORMAZIONI CLICCA QUI

7 commenti :

  1. ma non sicuramente per lo sloveno. va sicuramente bene per l'inglese, tedesco, francese, cinese, praticamente le lingue più parlate al mondo.

    RispondiElimina
  2. ovviamente menzionare il resiano sarebbe troppo...

    RispondiElimina
  3. lo sloveno apre la mente e fa diventare più intelligenti. i resiani parlano solo un mediocre dialetto a detta degli sloveni

    RispondiElimina
  4. insegnatelo allora e vediamo se tra 20 si parlerà resiano o italiano...

    RispondiElimina
  5. siamo autorizzati? grazie.!!!!

    RispondiElimina