ROSAJANSKI DOLUNO - Dulïna se nalaža tu-w Reġuni Friuli-Venezia Giulia. Göra Ćanïnawa na dilä di mërä ta-mi to Laško anu to Buško nazijun.
State ascoltando, ITALY RVR Radio Val Resia.Le trasmissioni in Lingua Resiana sono a cura di Tiziano Quaglia.Saranno trasmissioni settimanali dalla Domenica fino al Sabato successivo con i seguenti orari: Ore 13:00 e Ore 21:00 tutti i giorni. Ci sarà anche una edizione notturna alle ore 03:00 per favorire gli ascolti da oltre Oceano ( ore 20-21-22 in U.S.A. e intero continente Americano).---- You are listening to, ITALY RVR Radio Val Resia.Le broadcasts Resian Language are by Tiziano Quaglia. They will be broadcast weekly from Sunday until next Saturday at the following times: 13:00 and 21:00 every day. There will also be a night edition at 03:00 order to attract listeners from overseas (20-21-22 hours in the US and the American continent)


IL SITO DEDICATO A TUTTO IL POPOLO RESIANO CHE TENACEMENTE CONTINUA A DIFENDERE LINGUA,CULTURA E TRADIZIONE


Il Popolo Resiano, lotta contro l'imposizione all'appartenenza alla Minoranza Nazionale Slovena

domenica 10 gennaio 2016

Finanziaria, quasi 1,5 milioni per il friulano: 40 mila euro per il resiano

Sarà una legge finanziaria da lacrime e sangue per molti, ma non per tutti. Complessivamente, oltre 5 milioni di euro rimpingueranno le casse, mai anemiche, di soggetti pubblici e privati che tutelano, valorizzano e promuovono le minoranze linguistiche del Friuli Venezia Giulia.
La lingua slovena è ampiamente socio di maggioranza assoluto nella spartizione della torta linguistico–dialettale regionale e si accaparra tre milioni e mezzo. Per il friulano, la somma complessiva è di un milione 425 mila euro: l’Arlef si assicura 890 mila euro, mentre la Società filologica friulana troverà 250 mila euro sotto l’albero di Natale.

I rimanenti 285 mila sono stati suddivisi tra l’associazione culturale Colonos di Villacaccia di Lestizza (30 mila euro), l’associazione Glesie furlane di Villanova di San Daniele (20 mila euro), l’associazione culturale la Grame di Mereto di Tomba (20 mila euro), la Clape di culture Patrie dal Friul di Gemona del Friuli (25 mila euro), l’associazione culturale Istitut Ladin-Furlan Pre Checo Placerean di Codroipo (25 mila euro), Informazione Friulana di Udine (100 mila euro), Radio Spazio 103 srl di Udine (25 mila euro), Kappa Vu di Udine (20 mila euro), Societat Sientifiche e tecnologjiche furlane di Udine (20 mila euro).
Chiudono la rassegna i 140 mila euro per la minoranza linguistica tedesca (92 mila euro per soggetti privati, 58 mila per amministrazioni locali), i 40 mila euro per il resiano, e altri 40 mila euro per i dialetti venetofoni.
Analizzando i numeri balza all’occhio il notevole salto di qualità compiuto dall’Arlef: la Finanziaria 2015 consegnava all’agenzia regionale per la lingua friulana 440 mila euro, già quasi raddoppiati in sede di assestamento di bilancio, quando erano divenuti 830mila euro. Per il 2016, previsto un ulteriore, piccolo, aumento, fino ad accarezzare la soglia dei 900 mila euro.

Nessun commento :

Posta un commento