ROSAJANSKI DOLUNO - Dulïna se nalaža tu-w Reġuni Friuli-Venezia Giulia. Göra Ćanïnawa na dilä di mërä ta-mi to Laško anu to Buško nazijun.
State ascoltando, ITALY RVR Radio Val Resia.Le trasmissioni in Lingua Resiana sono a cura di Tiziano Quaglia.Saranno trasmissioni settimanali dalla Domenica fino al Sabato successivo con i seguenti orari: Ore 13:00 e Ore 21:00 tutti i giorni. Ci sarà anche una edizione notturna alle ore 03:00 per favorire gli ascolti da oltre Oceano ( ore 20-21-22 in U.S.A. e intero continente Americano).---- You are listening to, ITALY RVR Radio Val Resia.Le broadcasts Resian Language are by Tiziano Quaglia. They will be broadcast weekly from Sunday until next Saturday at the following times: 13:00 and 21:00 every day. There will also be a night edition at 03:00 order to attract listeners from overseas (20-21-22 hours in the US and the American continent)


IL SITO DEDICATO A TUTTO IL POPOLO RESIANO CHE TENACEMENTE CONTINUA A DIFENDERE LINGUA,CULTURA E TRADIZIONE


Il Popolo Resiano, lotta contro l'imposizione all'appartenenza alla Minoranza Nazionale Slovena

lunedì 14 maggio 2018

Trasferta in Russia per il gruppo Val Resia

Proseguono le iniziative del gruppo folkloristico “Val Resia” per ricordare i 180 anni di attività. Dopo la partecipazione, ad aprile, alla manifestazione svoltasi all’Accademia delle scienze e delle arti slovene a Lubiana, per ricordare il 30° anniversario della presentazione del libro “Citira” di Julijan Strajnar, ora la compagine presieduta da Tiziano Moznich, è atteso per un’importante trasferta in Russia.

Su invito del conservatorio di San Pietroburgo, il gruppo, per una settimana dal 13 al 18 maggio, proporrà il vasto repertorio di musica, balli e canti resiani, non solo al conservatorio, ma anche all’Accademia di coreografia, all’Istituto di storia dell’arte, nonché alla parrocchia della chiesa di Sant’Elia per l’apertura del festival della cultura popolare. L’appuntamento in Russia è importante anche per ricordare l’etnomusicologa Ella von Schultz Adaiewsky, da San Pietroburgo che già nel 1883 e 1887 fece le prime trascrizioni della musica resiana. Trascrizioni preziose visto l’eccellente cultura musicale dell’autrice, nonché apprezzata pianista, compositrice e musicologa che collaborò anche con il linguista Jan Baudouin de Courtenay. Nell’occasione il gruppo folkloristico, come annuncia il componente del gruppo Dino Valente, presenterà un CD di canzoni resiane, del gruppo
spontaneo femminile dal titolo: Peita, Pejta li pa me. Infine, il gruppo folk per presentare al meglio la propria attività e il patrimonio culturale della Valle, ha fatto stampare una brochure in russo che verrà distribuita nei vari appuntamenti a San Pietroburgo.

Tratto dal Messaggero Veneto dell' 8 maggio 2018

giovedì 10 maggio 2018

Riflessioni sulle Elezioni Regionali Friuli V.G. 2018

Elezioni Regionali FVG 2018
Slovenska Skupnost
Risultati nei 18 Comuni della Provincia di Udine soggetti alla L.38/01
                                                                                                                                                                            2008                                                               2018            2018                              2013
   
    Voti S.S.                                                       Votanti         Voti alla S.S.                 Voti S.S.               

Cividale del Friuli                                                 4.404               11                                 23                                 29
Drenchia                                                                      56               6                                  12                              13
Grimacco                                                                  152                 7                                    6                              15
Lusevera                                                                   222                12                                   3                                3
Malborghetto/Valbruna                                            457                 32                                 39                                  -
Prepotto                                                                   293                   1                                   4                                4
Pulfero                                                                      309                   6                                  10                             18
Resia                                                                          465                 33                                 26                               -
S. Leonardo                                                              529                 16                                  11                             44
S. Pietro al Natisone                                                 932                 30                                  34                              66
Savogna                                                                    149                  4                                     6                                7
Stregna                                                                      150                  2                                    3                               10
Taipana                                                                     241                 13                                    0                                 3
Tarvisio                                                                    1. 855               27                                 24                                 -
Torreano                                                                    985                 3                                     6                                 3
Attimis                                                                       747                 4                                     0                                 7
Faedis                                                                      1.283                  5                                    1                                 9
Nimis                                                                        1.017                 2                                    2                                 2
                                                                                                                                             
 Totali    …233………                                             14.066             214                               210                             
                                                                                                                                     
2018 = Percentuale pro S.S. = 1,5 %
 ============================
 – Voti per la S.S. in FVG :     
                                                    2018                         2013                     2008
            Trieste                          2.884
            Gorizia                          1.299
            Udine                               395
            Pordenone                      158
            Tolmezzo                        144   
                                                ---------
                     Totale ……            4.880                        5.648                    7.001   
                                                   ======                      =====                    =====   
(Calo 2008-2018 = 2.121)

Osservazioni
Come si evince dai dati riportati sopra, i voti per la Slovenska Skupnost sono calati di ben 2.121 tra il 2008 e il 2018 (- 30%). Ciò va a significare che gli appartenenti effettivi alla Minoranza Slovena del FVG si aggirano sulle 4.000 unità. Ad esse vanno aggiunte migliaia di filosloveni promossi d’ufficio ad appartenenti alla predetta minoranza e tra essi i 233 operanti nei 18 Comuni della provincia di Udine inseriti di forza e con l’inganno nella L.38/01.
In detti Comuni vi è stato un generale calo di voti per la S. S.; nel Comune di Resia, però, vi è stato un aumento di adesioni di 7 unità : merito soprattutto della Kmetka che ha concesso elargizioni sottobanco, così come accaduto a Taipana.
Particolare considerazione merita il dato riferentesi a Cividale : dai 29 voti per la S.S. conseguiti nel 2008 si è passati agli 11 ottenuti nel 2018 : segnale inequivocabile per coloro che volevano inserire nella carta d’identità la scritta Cedad accanto a Cividale del Friuli. Sull’argomento, si veda l’articolo a firma Lidio Buttolo apparso sul Messaggero Veneto del 5.5.2018 pag. 43, dov’è mossa giusta critica alla Serracchiani per aver stigmatizzato il comportamento dell’on. Roberto Novelli, il quale era opportunamente intervenuto presso il Ministero dell’Interno per riportare nella legalità la normativa, nel rispetto della Città e della popolazione di Cividale del Friuli – Forum Iulii.
Dobbiamo purtroppo ancora una volta evidenziare che 200 filosloveni riescono da decenni a tenere in iscacco tutto il territorio della Slavia Friulana : ventimila persone occupanti i 18 Comuni della provincia di Udine inseriti di forza e con l’inganno nella famigerata L.38/01 sono completamente in balia di pochi sostenitori del progetto di slovenizzazione delle Valli orientali del Friuli.
Un’esagerazione che grida vendetta al cospetto di Dio, è rappresentata dal cospicuo capitale (oltre 25 milioni di euro ogni anno) che il prodigo Governo Italiano mette a disposizione della Minoranza Slovena del FVG (circa 4.000 persone, come detto) per la qual cosa vi è stato un disinteresse generale da parte di politici e amministratori circa la necessità di riportare nella giusta misura la situazione.

Gilberto Barbarino

SCOSSA TERREMOTO IN VAL RESIA

Un terremoto di magnitudo ML 3.6 è avvenuto nella zona: Bordano (UD), il
  • 09-05-2018 21:48:01 (UTC) 23 minuti, 43 secondi fa
  • 09-05-2018 23:48:01 (UTC +02:00) ora italiana
con coordinate geografiche (lat, lon) 46.3213.11 ad una profondità di 7 km.
Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.

domenica 6 maggio 2018

6 maggio 1976 - 2018

PER NON DIMENTICARE

La Val Resia e' rinata sul valore del lavoro, dell'onestà e della tenacia...della nostra gente.

Non deludiamoli


sabato 5 maggio 2018

Grazie Carlo

Le Elezioni Regionali 2018 sono passate con la grande vittoria di Fedriga.
I numeri parlano chiaro.
Il Centro Destra ha sbaragliato affossando il M5S e ridimensionando  il PD.
Nel nostro piccolo,Carlo Altomonte ha preso solo 97 preferenze in tutta la circoscrizione di Udine.
Un vero peccato. Era la volta buona per puntare a un Consigliere Regionale Resiano.
Purtroppo i Resiani non hanno accolto il nostro invito.
E pensare che ,calcoli alla mano, si puntava a un forte coinvolgimento , e quindi ad arrivare ad almeno 1000 preferenze,forse non sarebbero bastate,ma sarebbe stato comunque un gran successo.
Così non è stato.
Questa sconfitta deve darci coraggio per continuare, cercando collaborazioni volte a far si che il Resiano abbia ciò che gli spetta.
Dopo più di dieci anni di lotte,possiamo dire che molto è stato fatto.
Chi ha partecipato alle riunioni,chi ha fatto manifestazioni,chi ha partecipato attivamente a varie iniziative,sa che sarà dura,ma sa che fino alla fine lotteremo.
Personalmente, continuo a notare menefreghismo da parte di molti.
Non si rendono conto che i presunti Sloveni di Resia se la ridono.
Non solo di me o in questo caso di Carlo (sconfitto), ma anche di coloro che non prendono posizione per paura. Non paura di essere presi a calci,per capirci,ma paura di alzare la testa,di dire ciò che pensano.
Paura di rovinare le amicizie,non capendo che comunque sia,loro, i finti sloveni, continuano a lavorare sotto banco,alle nostre spalle.
Come sapete,alcuni di loro sono stipendiati,quindi,hanno tempo per fare tante cose,a differenza di altri,come il sottoscritto,che lo fa a tempo perso,come ora.
Loro,che ci ridevano dietro quando si andava a Trieste.Vi ricordate?
Loro, che ci dicevano che facevamo Politica,e poi si presentano in Lista con gli Sloveni (Quaglia,Tu non fai Politica?).
Mi viene da ridere solo a pensare quante volte mi fermavano e mi dicevano che faccio Politica ahahah
E adesso che Loro sono entrati in Lista con gli Sloveni? Che scusa troveranno?
Questo è giusto per far capire a voi e a loro, che la Politica serve.E loro, i finti Sloveni di Resia,  lo sanno.
Sapete benissimo che se le tasse aumentano è perchè lo decide la POLITICA.
Sapete benissimo che se arrivano finanziamenti per la Minoranza Slovena,arrivano grazie alla POLITICA.
Sapete benissimo che se si vuole modificare una Legge,c'è bisogno della POLITICA.
E' la Politica che gestisce il Mondo e quindi tutti Noi.
Ed è Grazie alla Politica che,cercando di mandare uno dei nostri,cercando collaborazioni,cercando Politici di buona volontà, si possono ottenere risultati.
Noi abbiamo e continuiamo anche a fare Politica. Perche grazie ad essa si possono cambiare le cose.
Il  Grazie a Carlo per il suo impegno era dovuto
Alla faccia di chi continua a sparlare senza sapere.

Lunga vita al Popolo Resiano

venerdì 27 aprile 2018

Elezioni Regionali Friuli V.G. 2018: Circoscrizione di Udine

1000 PREFERENZE COME OBBIETTIVO

Amici Resiani, ovunque Voi siate, siamo alla conclusione della campagna elettorale da Me supportata a favore del Resiano Carlo Altomonte che si presenta nella Circoscrizione di Udine ,nella lista Progetto FVG-Fedriga Presidente.

Molti di Voi ,in questi giorni,hanno ricevuto visita per far conosce la motivazione della sua scesa in campo.
Abbiamo cercato di contattare il maggior numero di Resiani residente nei Comuni interessati, per invogliarli a collaborare a questo progetto.
Un progetto che ha come scopo mandare un Resiano in Consiglio Regionale a Difendere gli interessi di Resia,del suo Popolo compresi la sua Cultura sotto tutti i punti di vista.
Compresa l'uscita dalla Legge che ci considera Sloveni. A Voi tutti faccio un ultimo appello.
Contattate tutti i vostri parenti e amici e cercate di convincerli a votare e a dare la preferenza al Resiano Altomonte, con un voto e la preferenza .

Il Nostro obbiettivo è raggiungere le 1000 preferenze.
Confidiamo in tutti Voi.

Eccovi l'elenco dei Comuni che fanno parte della circoscrizione di Udine:

Aiello del Friuli  - Aquileia  - Attimis  - Bagnaria Arsa  - Basiliano  - Bertiolo  - Bicinicco  - Buttrio  - Camino al Tagliamento  - Campoformido  - Campolongo Tapogliano  - Carlino  - Cassacco  - Castions di Strada  - Cervignano del Friuli  - Chiopris Viscone  - Cividale del Friuli  - Codroipo  - Colloredo di Monte Albano  - Corno di Rosazzo  - Coseano  - Dignano  - Drenchia  - Faedis  - Fagagna  - Fiumicello  - Flaibano  - Forgaria nel Friuli  - Gonars  - Grimacco  - Latisana  - Lestizza  - Lignano Sabbiadoro  - Lusevera  - Magnano in Riviera  - Majano  - Manzano  - Marano Lagunare  - Martignacco  - Mereto di Tomba  - Moimacco  - Mortegliano  - Moruzzo  - Muzzana del Turgnano  - Nimis  - Pagnacco  - Palazzolo dello Stella  - Palmanova  - Pasian di Prato  - Pavia di Udine  - Pocenia  - Porpetto  - Povoletto  - Pozzuolo del Friuli  - Pradamano  - Precenicco  - Premariacco  - Prepotto  - Pulfero - Ragogna  - Reana del Rojale  - Remanzacco  - Rive d`Arcano  - Rivignano  - Ronchis  - Ruda  - San Daniele del Friuli  - San Giorgio di Nogaro  - San Giovanni al Natisone  - San Leonardo  - San Pietro al Natisone  - San Vito al Torre  - San Vito di Fagagna  - Santa Maria la Longa  - Savogna  - Sedegliano  - Stregna  - Taipana  - Talmassons  - Tarcento  - Tavagnacco  - Teor  - Terzo di Aquileia  - Torreano  - Torviscosa  - Treppo Grande  - Tricesimo  - Trivignano Udinese  - Udine  - Varmo  - Villa Vicentina  - Visco.

Fin da ora Vi ringrazio
Franco Di Lenardo Turan

REGIONALI FRIULI V.G.2018

UN RESIANO IN REGIONE?

UNITI POSSIAMO FARCELA

Amici Resiani, Domenica 29 Aprile possiamo, per la prima volta, mandare un Resiano in Regione a difendere i Nostri Interessi.
Tutti Insieme Uniti.
Per tutti coloro che abitano nella Circoscrizione di Udine, per chi ha Parenti, Amici.

AVVISATE TUTTI E CONDIVIDETE QUESTO MOMENTO CHE POTREBBE DIVENTARE STORICO PER TUTTO IL POPOLO RESIANO

VOTANDO :

PROGETTO FVG
con preferenza ALTOMONTE



Eccovi l'elenco dei Comuni che fanno parte della circoscrizione di Udine:

Aiello del Friuli  - Aquileia  - Attimis  - Bagnaria Arsa  - Basiliano  - Bertiolo  - Bicinicco  - Buttrio  - Camino al Tagliamento  - Campoformido  - Campolongo Tapogliano  - Carlino  - Cassacco  - Castions di Strada  - Cervignano del Friuli  - Chiopris Viscone  - Cividale del Friuli  - Codroipo  - Colloredo di Monte Albano  - Corno di Rosazzo  - Coseano  - Dignano  - Drenchia  - Faedis  - Fagagna  - Fiumicello  - Flaibano  - Forgaria nel Friuli  - Gonars  - Grimacco  - Latisana  - Lestizza  - Lignano Sabbiadoro  - Lusevera  - Magnano in Riviera  - Majano  - Manzano  - Marano Lagunare  - Martignacco  - Mereto di Tomba  - Moimacco  - Mortegliano  - Moruzzo  - Muzzana del Turgnano  - Nimis  - Pagnacco  - Palazzolo dello Stella  - Palmanova  - Pasian di Prato  - Pavia di Udine  - Pocenia  - Porpetto  - Povoletto  - Pozzuolo del Friuli  - Pradamano  - Precenicco  - Premariacco  - Prepotto  - Pulfero - Ragogna  - Reana del Rojale  - Remanzacco  - Rive d`Arcano  - Rivignano  - Ronchis  - Ruda  - San Daniele del Friuli  - San Giorgio di Nogaro  - San Giovanni al Natisone  - San Leonardo  - San Pietro al Natisone  - San Vito al Torre  - San Vito di Fagagna  - Santa Maria la Longa  - Savogna  - Sedegliano  - Stregna  - Taipana  - Talmassons  - Tarcento  - Tavagnacco  - Teor  - Terzo di Aquileia  - Torreano  - Torviscosa  - Treppo Grande  - Tricesimo  - Trivignano Udinese  - Udine  - Varmo  - Villa Vicentina  - Visco.

GRAZIE

domenica 22 aprile 2018

Regionali Friuli V.G. 2018: Circoscrizione di Udine

Gentile Famiglia,
mi presento: sono Carlo C. ALTOMONTE di anni 54, geometra e mi sono candidato a consigliere regionale nel Collegio di Udine per le prossime elezioni del 29 aprile p.v., nella lista PROGETTO FVG per una Regione Speciale, la quale sostiene la candidatura a Governatore di Massimiliano FEDRIGA.
Sono figlio di Rosario Altomonte, già Medico Condotto a Resia e di Edda Copetti resiana di Gniva; sono sposato con Patrizia. Foladore di Oseacco di Resia e ho un figlio.
Ho trascorso la mia infanzia a Gniva con i nonni materni e dopo gli anni  di studio trascorsi fuori valle, sono ritornato a Resia per esercitare la professione di geometra.
Ho fatto parte del Consiglio Comunale di Resia per dieci anni, cinque dei quali come assessore.
Sono stato membro del direttivo per i progetti europei “INTERREG IV 2014/2020”.
Mi sono attivato fin da subito per la salvaguardia del prezioso patrimonio storico, culturale e linguistico resiano anche quale socio fondatore e quindi membro del direttivo dell’Associazione “Identità e Tutela Val Resia”, che – come noto – è sorta a difesa dell’identità e della cultura resiana, messe in pericolo di estinzione con l’inserimento, ad opera di pochi filosloveni locali, del Comune di Resia nella tabella annessa alla L. 38/01 e inserita nella Legge regionale 26/07 come minoranza della lingua slovena. Questa legge regionale e fatta per tutelare la lingua slovena, mentre la cultura e la lingua resiane vengono depredate e  contrabbandate come slovene.
La mia candidatura a consigliere regionale nasce proprio dall’urgente necessità di risolvere l’annoso e spinoso problema della minoranza resiana e di quella della Slavia Friulana, perché esse vengano tutelate  per quelle che sono da millecinquecento anni, contro l’imposizione della L.38/01, incostituzionale  se applicata in provincia di Udine.
Il mio programma prevede :
la priorità di incentivare la creazione posti di lavoro per i giovani che intendono investire nella montagna, attraverso la stesura di un Piano di Sviluppo Artigianale, Agricolo e Turistico;
la creazione di una Zona Franca / Fiscalità di Vantaggio negli investimenti;
il pieno riconoscimento e valorizzazione dell’IDENTITA’ RESIANA e di quella della SLAVIA FRIULANA;
incentivare il Servizio Sanitario sul territorio, con la presenza di Guardia Medica, Ambulanza e Assistenti Sanitari e con un piano di sostegno per i cittadini in stato di bisogno;
Un Piano per la Sicurezza della gente, con controlli più assidui sul territorio da parte della Forze dell’Ordine;
La Riforma delle Unioni Territoriali Intercomunali.
Per poter realizzare il mio programma che propongo, ho bisogno vitale della Vostra fiducia. Pertanto, chiedo il Vostro voto alle elezioni regionali del 29 aprile 2018, da esprimere come indicato in calce.
Vi prego di farlo al di là delle considerazioni personali / politiche, per consentire agli Slavi Friulani di poter contare su una presenza autorevole in ambito regionale.
Tanti sono i problemi che affliggono i nostri Valligiani fra cui l’assurdo e diabolico progetto di assimilazione a una nazione straniera, con la quale, in 14 secoli di permanenza nelle Valli, non abbiamo mai condiviso né territorio, né storia, né tradizioni, né lingua.
Vi prego di farlo pensando ai Vostri figli che hanno il diritto sacrosanto di usufruire e godere della nostra millenaria cultura, delle nostre eccellenti tradizioni e delle nostre bellezze naturali e paesaggistiche, liberi da  vincoli e da imposizioni di sorta.
Vi prego di farlo anche in ossequio ai nostri Avi, i quali – con amore e sacrifici – ci hanno tramandato il prezioso patrimonio culturale di cui siamo giustamente orgogliosi e per i nostri figli che hanno diritto di nascere e crescere come Italiani e Friulani di antichissima origine Slava e non come minoranza slovena.
Fatelo, Vi prego, mettendoVi la mano sul cuore per l’amore che ciascuno di noi porta nell’intimo per le nostre amate e stupende Valli.
Vi ringrazio riconoscente e Vi porgo i più distinti saluti.
Carlo Altomonte