ROSAJANSKI DOLUNO - Dulïna se nalaža tu-w Reġuni Friuli-Venezia Giulia. Göra Ćanïnawa na dilä di mërä ta-mi to Laško anu to Buško nazijun.
State ascoltando, ITALY RVR Radio Val Resia.Le trasmissioni in Lingua Resiana sono a cura di Tiziano Quaglia.Saranno trasmissioni settimanali dalla Domenica fino al Sabato successivo con i seguenti orari: Ore 13:00 e Ore 21:00 tutti i giorni. Ci sarà anche una edizione notturna alle ore 03:00 per favorire gli ascolti da oltre Oceano ( ore 20-21-22 in U.S.A. e intero continente Americano).---- You are listening to, ITALY RVR Radio Val Resia.Le broadcasts Resian Language are by Tiziano Quaglia. They will be broadcast weekly from Sunday until next Saturday at the following times: 13:00 and 21:00 every day. There will also be a night edition at 03:00 order to attract listeners from overseas (20-21-22 hours in the US and the American continent)


IL SITO DEDICATO A TUTTO IL POPOLO RESIANO CHE TENACEMENTE CONTINUA A DIFENDERE LINGUA,CULTURA E TRADIZIONE


Il Popolo Resiano, lotta contro l'imposizione all'appartenenza alla Minoranza Nazionale Slovena

martedì 15 aprile 2008

DOVE SONO GLI SLOVENI DELLA PROVINCIA DI UDINE?

BOOOOO




SAN PIETRO AL NATISONE
SLOVENSKA SKUPNOST

 SLOVENSKA SKUPNOST 

 66 

 5,79%





SLOVENSKA SKUPNOST STREGNA

 SLOVENSKA SKUPNOST 

 10 

 4,65%





SLOVENSKA SKUPNOST TAIPANA

 SLOVENSKA SKUPNOST 

 3 

 0,89%





SLOVENSKA SKUPNOST PULFERO

 SLOVENSKA SKUPNOST 

 18 

 3,78%





SLOVENSKA SKUPNOST LUSEVERA

 SLOVENSKA SKUPNOST 

 3 

 0,85%





SLOVENSKA SKUPNOST GRIMACCO

 SLOVENSKA SKUPNOST 

 15 

 7,08%





SLOVENSKA SKUPNOST DRENCHIA

 SLOVENSKA SKUPNOST 

 13 

 18,06%





SLOVENSKA SKUPNOST 
CIVIDALE DEL FRIULI (LA LORO PRESUNTA CAPITALE)


 SLOVENSKA SKUPNOST 

 29 

 0,49%


CONCLUDENDO:

CHIEDIAMO IL CENSIMENTO?









12 commenti :

  1. utente anonimo16 aprile 2008 08:55

    Dov'è finito "il nobile Strassoldo"? Dove sono finiti i suoi vassalli?

    E i tirapiedi?

    Caro Turan: "prima di parlar si tace"!!! Secondo me hai perso la faccia oltre che il tempo. Aveva ragione quello che in un altro post aveva predetto: dopo l'esito delle elezioni tornerà alla carcica con la minoranza slovena. E' vero, sei proprio sterile e ripetitivo. Cosa pensi che adesso Tondo risolva, come per incanto, il problema? Illuso!!

    RispondiElimina
  2. Io metto la mia persona e Lei è il solito anonimo che non ha il coraggio di scrivere il suo Nome e il suo Cognome. Complimenti

    RispondiElimina
  3. utente anonimo16 aprile 2008 09:34

    Io sono esattamente come i suoi amici tiracampanelli che fino a poco tempo offendevano gratuitamente le persone che non condividevano le proprie idee. Potrei elencarli tanto per far capire che non si sono persi nei meandri di questo blog. Resto e resterò anonimo fino a quando la manifestazioni di odio e di violenza qui percepite non finiranno. Era nell'aria che avreste rialzato il tiro appena finite e vinte le elezioni, spiace non poter vedere cosa sarebbe successo se ciò non si fosse verificato. Sono comunque convinto che il silenzio di questi ultimi giorni sarebbe continuato.

    RispondiElimina
  4. utente anonimo16 aprile 2008 09:52

    Caro anonimo le offese gratuite provengono sempre e solo da una parte. E’ la sua cultura che porta a demonizzare l’avversario anziché combatterlo con argomentazioni serie. Il fatto è uno e uno soltanto il popolo finalmente ha capito di che pasta siete fatti e alle elezioni vi ha bocciato. Brucia, lo so ma è stato il vostro anacronismo a punirvi. Se vuole un confronto serio e sereno sappia che ci sarà sempre qualcuno a risponderle altrimenti faccia come sempre, attacchi a destra e a manca sperando, nel contempo, di cogliere nel segno.

    Concludendo: HAI PERSO, SIETE SPARITI DAL PARLAMENTO E TI STA BENE COME A UN PEZZO DI PANE!

    RispondiElimina
  5. Purtroppo ho dovuto cancellare un commento offensivo e non solo, rivolto a una persona con Nome e Cognome ( vero commento 3 ). Sappi che ho telefonato ad Amaro alla ditta che gli da la connessione, e a breve spero di ricevere da loro risposta.Evitiamo per piacere gli insulti pesanti a persone fisiche, non penso che sia il caso. Certi della Vostra collaborazione, porgo i miei saluti a tutti, comunque la pensiate.

    RispondiElimina
  6. dov'è il 15% richiesto per il riconoscimento della minoranza slovena? turan almeno ci ha messo il nome e la faccia, voi predicate (e razzolate male) senza neanche farvi vedere. IPOCRITI!!

    RispondiElimina
  7. utente anonimo16 aprile 2008 11:41

    Allora Turan dicci tu cosa succede quando una persona chiede voti in cambio di qualche cosa. Sempre che non sia offensivo anche questo.

    RispondiElimina
  8. utente anonimo16 aprile 2008 13:59

    Ancora una cosa Turan, quando una persona tradisce la fiducia in lui riposta dagli elettori merita rispetto? Se il commento 5 si rifersce al 3, non vedo cosa ci sia di offensivo nell'esprimere la propria opinione. Se ti riferisci ad altro spiegati meglio.

    RispondiElimina
  9. Mi riferisco al commento scritto stamattina alle 08.30 circa, sotto il Post dal titolo -Appello rivolto a tutti.....-, che riguardava una persona,con Nome e Cognome da te scritto (STESSA CONNESSIONE,E UNICA IN QUEL MOMENTO), che offendeva con parole non consoni a questo Blog. Credo, che pur avendo posizioni diverse, un minimo di educazione ci debba essere, nel rispetto di persone che non hanno la possibilità di difesa. Cerchiamo di essere più dolci, anche se talvolta un pò di asprezza fa bene,ma sempre nei limiti. Comunque sia l'ho dovuto cancellare. Per quanto riguarda la fiducia tradita, ebbene tu hai ragione ,ma,dopo aver ammesso l'errore,e dopo aver chiesto scusa,credo che chiunque abbia e debba avere la possibilità di rifarsi. Mandi anu lopu stui.

    Ps.: Perche non firmarsi?Sarebbe tutto più interessante alla luce del sole. Non credi?

    RispondiElimina
  10. utente anonimo16 aprile 2008 17:19

    Proprio perchè le posizioni non sono diverse mi fa incavolare. E pensare che fino all'ultimo avevo creduto che fosse stato raggirato, ma evidentemente mi sbagliavo. Comunque non credo che quanto scritto e poi cancellato fosse una novità, lo hanno riportato anche diversi quotidiani all'epoca. Sappi che non volto gabbana, solo che certi personaggi non meritano più attenzione. E poi è sempre la solita storia, se non c'è daccordo si passa subito per "quelli dell'altra sponda".

    RispondiElimina
  11. utente anonimo21 aprile 2008 23:32

    Sono molto soddisfatta dei risultati elettorali,soprattutto di quelli regionali. La giunta Illy è stata giustamente punita dalla gente che non è stata ascoltata.Mi riferisco in particolare all'impopolare legge n°26/2007 voluta e votata quasi al termine della legislatura.Anche questa forzatura ha certamente favorito la sconfitta di Illy. Per quanto riguarda la débacle di Strassoldo, dico che l'avevo prevista non tanto per i fatti che lo hanno portato alle dimissioni anticipate ma per le promesse tardive e quindi non credibili del suo programma elettorale riguardo alla tutela delle lingue minoritarie.

    Strano, Franco ,che tu non l'avessi previsto. Oppure qualcuno ha voluto mandarti al macello?

    Una cosa però mi preoccupa molto :il passaggio della Blazina al Senato. Per chi non si ricorda bene la Blazina,ex consigliere nella giunta Illy,è stata relatrice di maggioranza del disegno di legge n°205/2006, ora legge di tutela della minoranza slovena. Bisognerà tener d'occhio l'operato di questa donna che, essendo arrivata più in alto, potrebbe farci maggiori danni. Dove vuole arrivare, secondo voi? Qual è il suo obiettivo?

    Manzini Alessandra

    RispondiElimina
  12. Cara Alessandra, per fortuna che ha vinto la destra, prova ad

    immaginare se vinceva il Pd con al suo interno la Blazina. Un disastro. Adesso, è si stata eletta al Senato, ma facendo parte dell'opposizione si ritrova con poca possibilità di manovra. Noi Resiani assieme agli amici delle Valli dobbiamo imparare a muoverci come la Blazina e Compagnia. Sappi che la mia entrata in campo alle scorse elezioni provinciali, mi ha fatto capire alcune cose, è stata una bella esperienza, ho conosciuto tanta gente, tra costoro, ho contattato e instaurato un rapporto con i candidati delle Valli e di Cividale. Abbiamo redatto un documento in comune


    (Comunicato stampa.

    giovedì 27 marzo 2008 Remanzacco (UD)

    I sottoscritti candidati Consiglieri provinciali della lista “Autonomia Strassoldo Presidente” nei collegi del Friuli Orientale, si impegnano a tutelare e valorizzare la parlata, la cultura e le tradizioni locali, al di fuori della minoranza slovena, nel rispetto della millenaria storia locale.

    Si impegnano inoltre a promuovere la revisione della legge n.26/2007, imposta dalla Regione, che considera ingiustamente slovene le millenarie comunità linguistiche residenti nel Friuli Orientale)


    contro l'assimilazione e l'imposizione dello Sloveno nei nostri territori, ora dobbiamo continuare su questa strada, e non escludo in futuro altre iniziative politiche.

    Mandi

    RispondiElimina