ROSAJANSKI DOLUNO - Dulïna se nalaža tu-w Reġuni Friuli-Venezia Giulia. Göra Ćanïnawa na dilä di mërä ta-mi to Laško anu to Buško nazijun.
State ascoltando, ITALY RVR Radio Val Resia.Le trasmissioni in Lingua Resiana sono a cura di Tiziano Quaglia.Saranno trasmissioni settimanali dalla Domenica fino al Sabato successivo con i seguenti orari: Ore 13:00 e Ore 21:00 tutti i giorni. Ci sarà anche una edizione notturna alle ore 03:00 per favorire gli ascolti da oltre Oceano ( ore 20-21-22 in U.S.A. e intero continente Americano).---- You are listening to, ITALY RVR Radio Val Resia.Le broadcasts Resian Language are by Tiziano Quaglia. They will be broadcast weekly from Sunday until next Saturday at the following times: 13:00 and 21:00 every day. There will also be a night edition at 03:00 order to attract listeners from overseas (20-21-22 hours in the US and the American continent)


IL SITO DEDICATO A TUTTO IL POPOLO RESIANO CHE TENACEMENTE CONTINUA A DIFENDERE LINGUA,CULTURA E TRADIZIONE


Il Popolo Resiano, lotta contro l'imposizione all'appartenenza alla Minoranza Nazionale Slovena

lunedì 2 marzo 2009

Dov’ è finito il milione degli sloveni ?

      Il milione
      degli sloveni
      a 11 Comuni
    
      A seguito della pubblicazione su questa pagina della lettera del 17 corrente riguardante la incontrollata spese di un milione per la tutela della inesistente minoranza slovena nelle Valli del Natisone, Torre e Resia, continuano a pervenirmi richieste sul dove tale milione è stata speso. Posso precisare in merito che risultano essere stati alcuni comuni (undici) della Slavia friulana a chiedere ed ottenere, in base alla legge 482/99 di tutela degli sloveni, complessivamente quel milione che doveva essere destinato a “mettere in grado gli uffici delle pubbliche amministrazioni a corrispondere (verbalmente e per iscritto) nella lingua minoritaria”, cioè in sloveno. Risulta anche che alcuni di detti comuni hanno utilizzato quei fondi per tradurre in sloveno statuti e regolamenti pur sapendo di non avere sul territorio la minoranza slovena, minoranza nemmeno citata nella richiesta della legge fatte da alcuni consiglieri degli stessi comuni. Quindi enorme ingiustificato e incontrollato spreco di denaro pubblico. Ma anche un ingiusto e gravissimo tentativo di indiretto stravolgimento della nazionalità italiana delle popolazioni storicamente presenti che non si riconoscono nella minoranza slovena. Comunque ogni elettore e ancor meglio ogni consigliere comunale, può chiedere al proprio comune notizie precise in merito a tali spese.
      Sergio Mattelig
      presidente Lega della Slavia Friulana
      San Pietro al Natisone

Nessun commento :

Posta un commento