ROSAJANSKI DOLUNO - Dulïna se nalaža tu-w Reġuni Friuli-Venezia Giulia. Göra Ćanïnawa na dilä di mërä ta-mi to Laško anu to Buško nazijun.
State ascoltando, ITALY RVR Radio Val Resia.Le trasmissioni in Lingua Resiana sono a cura di Tiziano Quaglia.Saranno trasmissioni settimanali dalla Domenica fino al Sabato successivo con i seguenti orari: Ore 13:00 e Ore 21:00 tutti i giorni. Ci sarà anche una edizione notturna alle ore 03:00 per favorire gli ascolti da oltre Oceano ( ore 20-21-22 in U.S.A. e intero continente Americano).---- You are listening to, ITALY RVR Radio Val Resia.Le broadcasts Resian Language are by Tiziano Quaglia. They will be broadcast weekly from Sunday until next Saturday at the following times: 13:00 and 21:00 every day. There will also be a night edition at 03:00 order to attract listeners from overseas (20-21-22 hours in the US and the American continent)


IL SITO DEDICATO A TUTTO IL POPOLO RESIANO CHE TENACEMENTE CONTINUA A DIFENDERE LINGUA,CULTURA E TRADIZIONE


Il Popolo Resiano, lotta contro l'imposizione all'appartenenza alla Minoranza Nazionale Slovena

domenica 25 novembre 2012

La comunità di Tavagnacco ha incontrato Resia


La comunità di Tavagnacco ha incontrato quella di Resia. 
Ieri, alle 20.30, l’auditorium di Feletto ha ospitato una serata culturale e folcloristica resiana. L’appuntamento è stato organizzato dal circolo culturale “Rosajanska Dolina” di Udine in collaborazione con la sezione di Tavagnacco dell’Associazione donatori di organi. L’obiettivo è sì quello di far conoscere la realtà culturale di una delle zone più originali dell’Alto Friuli, e cioé la Val Resia, ma la serata è stata promossa soprattutto per sensibilizzare la gente al dono degli organi, pratica che deve essere messa in atto con continuità per aiutare le persone più in difficoltà.
Sul palco dell’auditorium di Feletto si sono esibiti il coro “Monte Canin”, il piccolo coro “Monte Canin” oltre al gruppo folkloristico “Val Resia”. Vi è stato anche l’intervento del professor Francesco Micelli, docente alle Università di Udine e Trieste, che ha parlato dei resiani fuori Resia. Spazio anche al Parco delle Prealpi Giulie con la relazione del direttore Stefano Santi. Ha condotto Serena Di Lenardo.

Nessun commento :

Posta un commento